Anche nei cimiteri dopo il vento a 80 Km orari, rami staccati, vasi volati e fogliame sparso. Procedono gli interventi di pulizia

Il forte vento di stanotte con raffiche che hanno raggiunto gli 80 km orari, ha creato danni anche nei cimiteri: alcuni rami sono caduti, mazzi di fiori e vasi volati via, sedie, scale e contenitori di immondizia  ribaltati e fogliame sparso ovunque. Gli operatori AFC (Società partecipata con socio unico il Comune che gestisce i cimiteri) stano lavorando per ripristinare l’ordine ma ci  vorranno  alcuni giorni.

Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2022

Torna su Torna all'inizio