Commemorazione dei defunti. Sino al 3 novembre, apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8.30 alle 17.30, navetta gratuita al Monumentale e al Parco anche nei giorni di maggior affluenza

Conferenza stampa Commemorazione defunti 2019

Presentato il programma della Commemorazione dei defunti. Con l’occasione si è fatto il punto sulle  attività svolte nel corso dell’anno da AFC (la società pubblica della Città che gestisce i cimiteri), e sui progetti in corso. Alla conferenza stampa in Comune, sono intervenuti l’assessore Marco Giusta e i vertici di AFC: il presidente,  Roberto Tricarico, l’amministratore delegato, Antonio Colaianni e la consigliera , Anna Merlin.

Orari cimiteri e uffici. Per tutto il periodo della Ricorrenza, dal 26 ottobre al 3 novembre compreso, i cimiteri e gli uffici, saranno aperti dalle 8.30 alle 17.30.

Celebrazioni.Monsignor Cesare  Nosiglia celebrerà la messa alle 15.30 di venerdì 1 novembre, al Parco e sabato 2 novembre al Monumentale.

La Città ricorderà i defunti con una cerimonia al Monumentale, sabato 2 novembre alle 9. Si comincia con una preghiera all’interno della Cappella all’ingresso del cimitero Monumentale, a cui seguirà un corteo delle Autorità civili, religiose, militari e dei rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e della Resistenza. Verranno omaggiati i Caduti nei luoghi simbolo del cimitero: la Gran Croce (ossario), la Lapide Caduti in Russia, la Lapide dei deportati Ebrei, il Cippo Deportati, il Cippo Ex Internati, il Campo della Gloria, il Cippo dei Caduti per la Guerra di Liberazione, il Monumento alle Vittime Civili di Guerra, il Campo Caduti sul lavoro, il Monumento ai Caduti dell’Aviazione, il Monumento agli Esuli Dalmati e Istriani, il Campo dei Militari.

Gli angeli del cimitero. Anche quest’anno tornano a fare da guida tra le tombe, nei giorni di maggior affluenza, insieme al personale AFC, i Volontari civici junior e senior che hanno risposto numerosi all’appello: in ottanta. Età: dai sedici anni dei più giovani agli ultrasettantenni. Muniti di pettorina blu ben visibile, tablet e mappe, saranno presenti nei giorni di sabato 26 e domenica 27 ottobre, venerdì 1, sabato 2 e domenica 3  novembre, presso i punti informativi (i gazebo).

Tra le novità sull’accoglienza: il servizio di trasporto interno gratuito, che è presente tutto l’anno, garantito da AFC nei cimiteri Monumentale e Parco  anche nel periodo della Ricorrenza, da sabato 26 ottobre a domenica 3 novembre compresa. Gli altri anni era stato sospeso per la grande affluenza di pubblico. Quest’anno verranno utilizzate navette di dimensioni minori e sono stati pensati percorsi alternativi. Battesimo anche per la SMAT, presente con dei punti di erogazione acqua:3 colonnine al Monumentale e 3 al Parco. Doppio lavoro per AMIAT  con l’implementazione dei passaggi di pulizia. Collocati anche 10 bagni chimici in più nelle aree maggiormente frequentate.

Come ogni anno, è previsto il potenziamento delle linee GTT che arrivano ai cimiteri (Comunicato GTT).

Infine, per accompagnare il ricordo, La Città e AFC, hanno deciso di accogliere i visitatori con degli appuntamenti musicali in tutti i cimiteri. Si va dai più classici cori de “La gerla”, alla musica rinascimentale e barocca dei “Taurus Brass Ensemble”, al soul della “Zirilli’s Band” (Programma Rassegna musicale 2019).

Nell’incontro con la stampa, ha suscitato molto interesse il progetto del primo cimitero per animali pubblico. Il Comune ha individuato l’area in uno spazio antistante il cimitero Parco, tra Via Bertani e via Pancalieri. AFC ha realizzato il progetto per la sepoltura in terra di 2094 animali di piccola e grossa taglia. Costo previsto 1 milione 500 euro, seguirà un tavolo di confronto con le associazioni animaliste per raccogliere tutte le osservazioni necessarie da presentare in Consiglio Comunale.

Consulta la Cartella stampa Commemorazione defunti 2019

Sfoglia la fotogallery

Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2019

Torna su Torna all'inizio