Domenica 11 luglio alle ore 11, al cimitero Monumentale si ricordano i caduti in Russia della Seconda Guerra Mondiale

Sono 89.629 gli Italiani caduti in Russia nella Seconda Guerra Mondiale, di cui 56.689 dispersi.  A ottanta anni dalla partenza del Corpo di spedizione  italiano in Russia come alleati della Germania nazista, la Sezione di Torino dell’ Unione Nazionale Italiana Reduci di Russia, ricorda i caduti con  una commemorazione al cimitero Monumentale, domenica 11 luglio alle ore 11. Parteciperanno anche autorità civili e militari. L’appuntamento è all’ingresso principale del cimitero. Dopo aver omaggiato con una corona  il Campo della Gloria, in cui sono sepolti anche i resti dei soldati Russi che si sono uniti ai partigiani, la cerimonia si sposta   davanti alla lapide commemorativa dei caduti in Russia, presso l’area Primitivo Ovest. Consulta la mappa sotto.

Ultimo aggiornamento: 7 luglio 2021

Torna su Torna all'inizio