I Cimiteri al Salone del libro 2024: quattro gli appuntamenti con gli scrittori organizzati da AFC dal 3 al 9 maggio.

AFC, Società partecipata con socio unico il Comune che gestisce i sei cimiteri della città, prosegue nella promozione culturale del cimitero Monumentale e organizza 4 appuntamenti  nell’ambito del Salone Internazionale del libro. Tre incontri al  Salone off e uno al Lingotto il 9 maggio alle ore 15 con Alessandro Perissinotto, in cui si parlerà  delle vite immaginarie di personaggi della letteratura come Maigret  e del cimitero di Parigi, ma anche degli scrittori noir torinesi come Carolina Invernizio e Franco Lucentini che sono sepolti al Monumentale con Renata Santoro e Andrea Araldi presidente di AFC.
Tre appuntamenti sono alla Biblioteca Primo Levi alle ore 17.30. Si inizia  il 3 maggio con “Vivaldi il buio e la luce” di Orlando Perera (foto). La storia di Vivaldi è legata a Torino perché tutto il suo archivio  storico fu raccolto e poi donato alla Biblioteca nazionale della città dalle famiglie torinesi Foà e Giordano, un tesoro che altrimenti sarebbe andato perso.Lunedì 6 maggio, Valentino Romano con  “Filomena la regina delle Selve” parla della brigantessa Filomena Pennacchio, donna ribelle e fiera nata nel 1841 a San Sossio Baronia in provincia di Avellino, e per un destino beffardo morta  e sepolta nel 1915 nella città sabauda.Verrà presentato l’8 maggio “Immemoriam. I cimiteri e le storie che li abitano” di Giulia De Pentor, edito da Einaudi. Un viaggio tra i racconti sulle vite dei personaggi sepolti nei cimiteri storici d’Italia in cui alcune pagine sono dedicate al Monumentale.L’ultimo incontro infine, giovedì 9 maggio alle ore 15, sarà  al  Padiglione 1 del Lingotto nello spazio della Città di Torino e della Città Metropolitana, dove  Alessandro Perissinotto presenta il suo inedito ” I mille volti di Maigret” per la rassegna “Vite immaginarie” realizzata da AFC con lo scrittore Giuseppe Culicchia.
Programma eventi AFC

Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2024

Torna su Torna all'inizio