Nei giorni della Commemorazione dei defunti 50mila contatti on line per trovare le tombe con l’aiuto dei volontari civici che hanno aderito all’iniziativa “In visita ai Nostri cari”. Martedì 10 dicembre, i ringraziamenti della Città e AFC

Martedì 10 dicembre in sala Bobbio, in via Corte D’Appello 16,  l’assessore Marco Giusta e il presidente di AFC, Roberto Tricarico, hanno incontrato i Volontari junior e senior  che hanno aderito all’iniziativa”In visita ai nostri cari”, per ringraziarli e consegnare loro i benefit per il tempo dedicato nei giorni di maggior affluenza nei cimiteri per la Commemorazione dei defunti.  Muniti di tablet, si sono trasformati in guide tra le tombe. Un’esperienza  positiva, soprattutto per i rapporti umani,  che tutti intendono ripetere il prossimo anno.  Un aiuto che ha ottenuto grande gradimento soprattutto tra gli anziani. Grazie al loro contributo, in cinque giorni sono state effettuate 50mila ricerche nella banca dati dei cimiteri, 5mila in più rispetto allo scorso anno. A questa terza edizione hanno aderito in 61, età dai sedici ai settant’anni. In cambio del loro prezioso tempo potevano scegliere come benefit tra: un abbonamento ai musei civici, un’iscrizione al CUS per frequentare le loro palestre o un carnet AGIS di biglietti per il cinema. In 33 hanno scelto quest’ultimo, 27 i musei e solo 1 l’abbonamento alla palestra.

Fotogallery dell’incontro in sala Bobbio e alcuni scatti nei cimiteri durante la Commemorazione dei defunti

https://photos.app.goo.gl/y8ehoftkZkTcUSabA

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 11 dicembre 2019

Torna su Torna all'inizio