Nell’anniversario della tragedia alla Thyssenkrupp, ricordati con una cerimonia al cimitero Monumentale i sette operai morti.

Nel giorno dell’anniversario del rogo alla Thyssenkrupp che causò la morte di Bruno Santino, Angelo Lauria, Rocco Marzo, Roberto Scola, Giuseppe De Masi, Antonio Schiavone e Rosario Rodinò,  la Città li ha ricordati insieme ai famigliari e ad AFC (la Società del Comune che gestisce i cimiteri), con una cerimonia al cimitero Monumentale presso il Memoriale in cui ora sono sepolti cinque di loro.

Nella fotogallery alcuni momenti della cerimonia.

Ultimo aggiornamento: 7 dicembre 2021

Torna su Torna all'inizio