Sabato 8 settembre, al cimitero Monumentale commemorazione del settantacinquesimo anniversario dell’Armistizio

A 75 anni dall’annuncio di Badoglio dell’Armistizio dell’8 settembre 1943 che gettò nel caos il Paese e da cui nacque la Resistenza, la Città ricorda le vittime deportate e i partigiani con una cerimonia al cimitero Monumentale alle 9.30. Presenti le Autorità civili e militari e le Associazioni combattentistiche. Si inizia con una preghiera universale nella Cappella all’ingresso del cimitero e si prosegue soffermandosi al Cippo dei Deportati, al Campo della Gloria dove giacciono i resti di 1254 partigiani recuperati dal loro compagno  Grosa dopo la Guerra, ed infine, ultima sosta,  alla Lapide degli oltre 400 Ebrei torinesi deportati e mai più tornati (foto), davanti al Campo ebraico di Viale della Consolata.

Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2018

Torna su Torna all'inizio