Al Monumentale giovedì 31 maggio :”Spoon River in Riva al Po”. Progetto dello scrittore Giuseppe Culicchia, musica di Li Calzi e parole degli studenti del Liceo Cottini

Giovedì 31 maggio alle 18, al Cimitero Monumentale, con ingresso libero , va in scena :”Spoon River in Riva al Po”, il  primo progetto culturale di scrittura creativa sulla memoria collettiva,  realizzato dalla Città e Afc Torino Spa (la partecipata che gestisce i cimiteri), a cura dello scrittore Giuseppe Culicchia con la punteggiatura musicale di Giorgio Li Calzi e gli studenti della II D del Liceo Cottini.  Verranno rappresentati i testi elaborati durante il laboratorio di scrittura creativa sulla memoria collettiva e individuale, condotto da Culicchia.  Tutto è iniziato con una passeggiata al Monumentale alla scoperta delle tombe di   Erminio Macario, Francesco Tamagno, Isa Bluette, Fred Buscaglione, Edmondo De Amicis, Silvio Pellico, Bernardino Drovetti e Giuseppe Pongilione. A scuola, nell’arco di alcuni incontri, si è quindi proseguito con la lettura di Spoon River, l’Antologia di Eddi Lee Master che con Torino è legata dal filo della memoria che unisce la traduttrice del romanzo, Fernanda Pivano e Cesare Pavese. E’ stato Pavese supplente di italiano in quarta e quinta ginnasio al D’azeglio, a far conoscere alla Pivano la letteratura americana. Suo compagno di classe Primo Levi. Invece nella classe seconda D del Liceo Cottini, dopo la lettura, si sono fatte  riflessioni  sulla vita e l’indissolubilità dalla sua fine, su ciò che resta, insieme all’insegnamento di alcune tecniche di scrittura creativa. Giovedì, si vedrà il risultato finale di quella, che è stata definita dai partecipanti,  come:  “Un’esperienza unica ed entusiasmante”.  La performance si terrà dove sono sepolti i partigiani, davanti alla tomba di Renato Cottini, l’artista partigiano ucciso a 23 anni , a cui è dedicato il Liceo. “Spoon River in riva al Po” è una tra le iniziative gratuite offerte dalla Città e AFC,  nell’ambito della “Settimana europea dei cimiteri storici”.

Nell’immagine sopra, un momento della prima passeggiata alla scoperta del Monumentale con Giuseppe Culicchia, l’assessore Alessandro Giusta, il musicista Giorgio Li calzi e i ragazzi della seconda D del Liceo Cottini

 

Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2018

Torna su Torna all'inizio