Cimitero di Cavoretto: dopo nuova incursione dei cinghiali verrà chiuso l’accesso al Primitivo nella strada sottostante. Si entrerà suonando il citofono

Nel fine settimana i cinghiali sono entrati nuovamente  nel cimitero di Cavoretto danneggiando il prato del Primitivo.  E’ la seconda volta in pochi giorni, l’area era appena stata ripristinata. Si sta lavorando per risistemare le zolle tra le tombe. Per evitare altri danni, verrà chiuso il passaggio nel piano sottostante. L’accesso per disabili sembra infatti essere il corridoio di ingresso dei cinghiali. Coloro che intendano accedere da quel cancello dovranno suonare il citofono per farsi aprire dalla guardie della sicurezza AFC.

Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2022

Torna su Torna all'inizio