Cimitero Parco: riprenderanno a fine anno i lavori di riqualificazione del complesso loculi 21. La temporanea interruzione è dovuta alla risoluzione del contratto con la ditta appaltante.

Slittano a fine anno  gli interventi di riqualificazione che rimetteranno a nuovo il complesso di sepolture 21 al cimitero Parco. I lavori iniziati a giugno dello scorso anno, hanno dovuto subire uno stop a causa della risoluzione del contratto con la ditta appaltante. Calcolando i tempi tecnici necessari per l’assegnazione della nuova gara d’appalto all’impresa che subentrerà, dovrebbero ripartire a fine anno e concludersi nel 2023  come riportato nei cartelli presso i quattro ingressi del complesso di sepolture (foto). Tra gli interventi più importanti, la realizzazione del nuovo ascensore. Sino a quando non verrà installato, continuerà ad essere fornito il servizio di cortesia offerto da AFC Torino Spa (la Società pubblica che gestisce i cimiteri),  per garantire alle persone con difficoltà motorie di potersi recare presso le sepolture dei propri cari nei piani inferiori e di poterli accompagnare nell’ultimo viaggio.  Il servizio, gestito da personale qualificato,  è attivo dal lunedì al sabato, dalle ore 10.30 alle 15.30, con un presidio fisso presso il montascale (foto sottostante) situato sul lato opposto del vecchio ascensore (vicino alla fermata del bus), come segnalano anche i cartelli in loco. Per informazioni ed assistenza contattare il numero della Sicurezza 011 08 65 444 . Tutte le tombe dell’area, che si trova a destra dell’ingresso di via Pancalieri 29, sono invece raggiungibili utilizzando  le scalinate  poste ai quattro ingressi.

Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2022

Torna su Torna all'inizio