Domenica 8 settembre al cimitero Monumentale,omaggio della Città ai Caduti della Resistenza nell’anniversario dell’Armistizio

Nella ricorrenza dell’anniversario dell’armistizio dell’ 8 settembre 1943, a Torino sono  state ricordate le vittime della Resistenza e della follia nazifascista dei lager, con una breve preghiera  nella cappella del Cimitero Monumentale e un corteo silenzioso che ha omaggiato con delle corone i Caduti. In testa i simboli della Città , i confaloni,  con il sindaco Chiara Appendino  il vicepresidente del Consiglio regionale Mauro Salizzoni, a seguire le altre autorità  e le Associazioni combattentistiche dell’ANPI e dell’ANED (Ex Deportati ). La commemorazione si è conclusa con il canto ebraico del rabbino Alberto Somekh davanti alla lapide che riporta i nomi dei 479 Ebrei torinesi deportati.

Alcuni scatti durante la cerimonia

Ultimo aggiornamento: 9 settembre 2019

Torna su Torna all'inizio