EDOARDO PECCO

1823 – 1886

Architetto civile e ingegnere idraulico. Nominato ingegnere capo della Città di Torino e capo degli Uffici d’Arte. Progettò la cinta daziaria approvata a dicembre 1853. Contribuì al Piano di espansione della Città e la trasformazione e ingrandimento dal 1856 in avanti.

 


Civil architect and hydraulic engineer. Appointed chief engineer of the City of Turin and head of the Art Offices. He designed the “Cinta daziaria” (customs belt) approved in December 1853. He contributed to the City’s expansion plan and its transformation and enlargement from 1856 onwards.

 

Ubicazione: Primitivo Pregadio B Bis 108
Tematica: Personaggi legati all’arte e alla letteratura

Ultimo aggiornamento: 27 agosto 2018

Torna su Torna all'inizio