Federico Pastoris

I signori di Challant (sec.XV) olio su tela, 1865 F. Pastoris

1837 – 1884

Pittore con un ruolo non secondario nella vita artistica piemontese del secondo ottocento. Nel 1873 ottenne l’incarico di Soprintendente delle Scuole di Disegno Professionale di Torino. Ideò e fece costruire nel 1884 per sè e per i suoi discendernti la tomba impiegando un sarcofago paleocristiano con coperchio e due grandi capitelli corinzi romani classici, aggiungendo un grande medaglione di bronzo recante il suo ritratto.

 


Painter with a non-secondary role in the Piedmontese artistic life of the second half of the nineteenth century. In 1873 he was appointed Superintendent of the Schools of Professional Design in Turin. In 1884 he designed and built the tomb for himself and his descendants using a paleochristian sarcophagus with a lid and two large classical Roman Corinthian capitals, adding a large bronze medallion bearing his portrait.

 

Ubicazione: Terza Ampliazione Arcata 6
Categoria: Personaggi legati al mondo dello spettacolo

Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2018

Torna su Torna all'inizio