Iniziative per la Commemorazione dei defunti presentate in Conferenza Stampa in Comune

In Comune, in Sala Colonne, l’assessore ai diritti con delega ai servizi cimiteriali, Marco Giusta, e  la presidente ed Amministratrice delegata di AFC Torino Spa (la Società pubblica del Comune che gestisce i cimiteri),Michela Favaro,  hanno presentato le attività di quest’anno e le iniziative culturali in programma nei cimiteri per la Commemorazione dei defunti.  Parlando delle politiche sociali  cimiteriali, l’Assessore ha spiegato:  ” il Comune ha ridotto le tariffe per la cremazione per chi porta le ceneri a casa, scese da 715 a 238 euro, equiparando il costo per l’istruttoria di  affidamento o dispersione ceneri extra cimitero, con quello per la dispersione nel Roseto. Un primo passo verso una revisione generale delle tariffe a cui puntiamo”. In questa direzione va ad esempio la riduzione del 13% sul costo delle spese di gestione dei cimiteri, “senza toccare qualità e quantità dei servizi offerti”, che si è registrata nel primo semestre dell’anno.  Parlando del ricco programma di iniziative culturali previste per la Commemorazione, l’Assessore ha detto -“Vogliamo che i cimiteri diventino sempre di più spazio della meditazione, della riflessione, della condivisione e non solo della tristezza e del lutto. Questo dà la possibilità di rileggere la propria vita in termini positivi e magari di viverla meglio”. “Siamo riusciti – ha aggiunto  la presidente di Afc, Michela Favaro – nell’obiettivo di integrare sempre più i cimiteri con la politica culturale della città”. Visite teatrali, cori e musica, dalla classica al jazz, incontri con artisti, racconti della vita dei grandi sepolti a Torino. Sono gli “Appuntamenti con il ricordo“, le iniziative che la Città e Afc promuovono nei cimiteri cittadini per la commemorazione dei defunti. Si inizia domenica 29 ottobre al Monumentale con la piece “Dante 7×7 – Discesa agli inferi” e il “Trittico della Memoria”, visita narrata alla scoperta della vita del poeta Nino Oxilia, dello scultore Celestino Fumagalli e dell’attrice svedese Emilie Högqvist. In programma, domenica e il primo novembre, anche il reading musicale tratto da “Il mondo dei vinti” di Nuto Revelli, il “ Coro La Gerla” con le poesie di Nino Costa, le composizioni del maestro Paolo Zirilli e l’incontro con lo scultore Luciano Capellari autore del “Monumento al Grande Torino”. Nell’immagine un momento della Conferenza stampa in Sala Colonne.

Consulta la cartella stampa Commemorazione defunti 2017 al link http://www.cimiteritorino.it/wp-content/uploads/cartella_stampa_commdef2017.pdf

Il  Programma appuntamenti con il ricordo

 

 

Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2017

Torna su Torna all'inizio