Insieme al Salone del libro al via il Salone off. Al cimitero Monumentale “Seduta spiritica” per evocare gli scrittori non più in vita.

Presentato alla stampa il programma del Salone off che si terrà dal 4 al 20 maggio, in un luogo simbolo della Città, a Le Roi dancing di via Stradella 8 (foto). Il locale che negli anni 50 ha fatto ballare e innamorare tanti torinesi (col nome di Lutrario ), e che nel 1959 viene ridisegnato internamente da Carlo Mollino. Nela sala  viene conservato il leggendario pianoforte rosa di Fred Buscaglione, che qui si era esibito tante volte. “Non si poteva- hanno detto gli organizzatori- iniziare senza un tributo al grande Fred dal Wiskey facile e alla nostra Torino”. Una conferenza stampa originale, accompagnata dalle canzoni più celebri di Buscaglione interpretate da Federico Sirianni. “ Un programma vastissimo quello del Salone, realizzato con poche risorse, grazie alle idee e all’impegno di Nicola Lagioia e Marco Pautasso e di tutti quelli che ci hanno creduto”- ha detto l’assessore alla cultura Leon. “Anche se quest’anno, rispetto all’anno scorso – si è partiti in vantaggio- ha sottolineato il direttore del Salone, Nicola Lagioia– Più editori, più spazi, più scuole che hanno già prenotato . Il Salone è un evento unico, in cui Torino è al centro della scena del mondo, e non potrebbe essere così in un’altra città”.  Il vicedirettore editoriale e anima del salone off, Marco Pautasso, ha presentato gli appuntamenti che coinvolgono più sfere della cultura: oltre agli incontri con gli scrittori e le letture,  anche teatro, concerti, mostre e seminari.  17 giorni con 520 eventi quasi tutti gratuiti, in 30 comuni e in 522 luoghi diversi: dalle scuole alle corsie d’ospedale, alle carceri, al Cimitero Monumentale di Torino, dove, venerdì 11 maggio alle 18.30 si terrà “Seduta spiritica”, organizzato da “Un’altra galassia”, per riportare in vita scrittori non più esistenti. L’autore Pier Luigi Razzano evocherà Ella Fitzgerald, moglie del famoso scrittore, nota per il suo anticonformismo e la sua spregiudicatezza.

Consulta il programma del Salone off:

 https://www.dropbox.com/sh/yu71e53ay135kgz/AADqQTgUjnklbsLOEVzcoYCza?dl=0&preview=2.+Programma+Salone+Off+2018.pdf

La storia de Le Roi Dancing http://www.leroi.torino.it/contents/index.php/it/dal-cinema-al-dancing

 

 

Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2018

Torna su Torna all'inizio