LUIGI BOLMIDA

Palazzo Carignano – Sede dal 1848 del Parlamento Subalpino

1805 – 1856

Banchiere e finanziere, fu tra i fondatori della Banca di Torino e portò a termine, successivamente, la fusione tra questa e la Banca di Genova, dalla quale ebbe origine la Banca Nazionale degli Stati Sardi. Personaggio di spicco della finanza europea dell’epoca. Appoggiò la politica di Cavour e svolse in patria un ruolo di mediazione tra il mondo della finanza e quello della politica. Fu deputato al Parlamento Subalpino.



Banker and financier, he was among the founders of the Bank of Turin. Later he completed the merger between it and the Bank of Genoa, from which originated the National Bank of Sardinian States. He was a prominent character of the European finance of those times. He supported Cavour’s policy and, in his homeland, played a mediating role between the world of finance and the world of politics. He was a Member of the Subalpine Parliament.

 

Ubicazione: Prima ampliazione Arcate 121
Categoria: Personaggi legati al Risorgimento

Approfondimenti

Ultimo aggiornamento: 10 aprile 2018

Torna su Torna all'inizio