LUIGI ORNATO

Parigi, Rue de Seine, dove Ornato seguì Santorre di Santarosa in esilio

1787 – 1842

Filosofo e patriota, conobbe e frequentò l’aristocrazia sabauda. I fratelli Balbo e Santorre di Santarosa sono stati i suoi amici più cari. Partecipò attivamente ai moti del 1821 diventando anche ministro della Guerra tra i rivoluzionari. Dopo il fallimento dell’insurrezione, Ornato prese volontariamente la via dell’esilio a Parigi per rimanere con Santorre di Santarosa. Ritornato in Italia continuò a frequentare personaggi come Silvio Pellico.

 


Philosopher and patriot, he met and frequented the Savoy aristocracy. The brothers Balbo and Santorre di Santarosa were his closest friends. He actively participated in the revolts of 1821 becoming also Minister of War among the revolutionaries. After the failure of the insurrection, Ornato voluntarily took the
path of exile in Paris to stay with Santorre di Santarosa. Returning to Italy he continued to frequent people like Silvio Pellico.

 

Ubicazione: Prima Ampliazione Arcata 49
Categoria: Personaggi legati al Risorgimento

Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2018

Torna su Torna all'inizio