MASSIMO D’AZEGLIO

Ritratto di MASSIMO D’AZEGLIO1798 – 1866

Uomo politico, scrittore e pittore. Appartenne alla corrente liberale moderata. Fu Presidente del Consiglio dei ministri del Regno di Sardegna dal 1849 al 1852, poi sostituito da Cavour. Autore dei romanzi di ispirazione patriottica “Ettore Fieramosca”, “Nicolò de Lapi “ e dell’autobiografia “I miei ricordi”.

 


Politician, writer and painter. He belonged to the moderate liberal trend. He was Chairman of the Council of Ministers of the Kingdom of Sardinia from 1849 to 1852, later replaced by Cavour. Author of the novels of patriotic inspiration “Ettore Fieramosca”, “Nicolò de Lapi” and of the autobiography “I miei ricordi”.

 

Ubicazione: Prima Ampliazione Arcate 132
Categoria: Personaggi legati al Risorgimento

Approfondimenti

Ultimo aggiornamento: 10 aprile 2018

Torna su Torna all'inizio